Re Car Race Junior entra nelle scuole

LOGO_RE_CAR_RACEOlio di gomito, lavoro di squadra e amore per la natura. Sono gli ingredienti del progetto “Re Car Race Junior, il Grand Prix più ECO che c’è!”, avviato nelle scuole medie di Roma e del Lazio con il patrocinio della Regione.

L’iniziativa coinvolge ragazzi di età compresa tra gli 11 e i 14 anni: con l’aiuto di docenti, genitori e personale scolastico, gli allievi potranno trasformarsi in ingegneri della sostenibilità, ideando, progettando e costruendo un’automobile con materiali di scarto e trazione a impatto zero. Una volta ultimato il veicolo, parteciperanno ad un Eco Gran Premio automobilistico.
Pole position e piazzamenti sulla griglia di partenza saranno definiti in base al punteggio ottenuto in una precedente fase, che prevede un percorso da portare a termine cercando di rispettare il più possibile il codice della strada. Il progetto si concluderà, poi, con un evento (la location è da definire) che prevede una mattinata di educazione stradale e un pomeriggio di “gara di velocità”.

L’attività nelle scuole inizierà in questo marzo, coinvolgendo 5 scuole medie e 10 classi/gruppi di lavoro. Il progetto si concluderà ad aprile, quando gli “eco-motori” arriveranno alla prova dal gran premio.

Nell’avventura i ragazzi si costituiranno in gruppi, i Green School Re Car Team, per la costruzione dell’auto da corsa riciclata. Ogni gruppo deve essere composto da minimo 6 studenti della stessa classe e guidato da un docente. Durante la progettazione, le classi avranno il supporto tecnico di esperti individuati dagli organizzatori, che incontreranno ogni “Green School Re Car Team” a scuola per 6 volte (4 incontri dedicati ad indicazioni e all’aiuto per la costruzione dell’auto riciclata e 2 dedicati all’educazione al codice della strada), ma resteranno disponibili per supportare il lavoro attraverso e-mail.

Il progetto della Re Car Race Junior è nato dalla sinergia di diverse realtà: l’associazione “Clownotto”, l’agenzia di comunicazione “Creare e comunicare”, Rinnovabili.it e l’“ASD Sunrise1”, un gruppo già rodato nell’organizzazione della Re Boat Race, la regata di barche costruite con materiali di riciclo che ha luogo nel laghetto dell’Eur a Roma. Il network ha deciso di attivarsi quest’anno per coinvolgere i più giovani, con questo evento che si inserisce all’interno di un programma più ampio di eventi intitolato “Fai la differenza”, e volto a sensibilizzare il pubblico sul riciclo dei rifiuti.

Un commento per “Re Car Race Junior entra nelle scuole

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>