L’ultimo bluff della crescita infelice

treno

La maggioranza degli economisti, seguaci della dottrina che sostiene non esista altra via per produrre benessere al di fuori della crescita continua dei consumi, di fronte ai dati sulle crescenti disuguaglianze di reddito, ad una crisi economica che tarda a … Continua a leggere

Referendum trivelle: cosa si nasconde dietro il SI e il NO

piattaforma

Durante l’ultima conferenza sul clima, svoltasi a Parigi nel dicembre scorso, tutti i Paesi del mondo si sono impegnati a fare in modo che l’aumento delle temperature globali non superi i 2°C, e possibilmente nemmeno 1,5°C, valori oltre i quali … Continua a leggere

Italia: un paese incapace di futuro

WPD

Dopo tre anni di studi, analisi, progettazione, centinaia di migliaia di euro spesi oltre alle pesantissime tasse dovute all’avvio dell’iter autorizzativo, opposizione locale unanime, anche se con ruoli e modalità diverse, di PD, (ex)PDL, M5S, LIPU, Legambiente, Italia Nostra, FAI, … Continua a leggere

Un green new deal è possibile, basta volerlo!

970421_556187664442237_871917083_n

“Sono convinto se c’è qualcosa da temere è la paura stessa, il terrore sconosciuto, immotivato e ingiustificato che paralizza. Dobbiamo sforzarci di trasformare una ritirata in una avanzata…”. E’ da queste parole del presidente americano Roosevelt che parte l’ebook “Basta … Continua a leggere

Yes, they can, noi no!

In questo clima post elezioni non commenterò i risultati elettorali, anche se voglio sottolineare che l’impegno ambientalista di tutti rasenta il nulla. Voglio invece dare un’occhiata a quei Paesi governati da persone che per quanto possibile si distinguono per il … Continua a leggere

Petrolio: un affidamento “incondiviso”

Energia, petrolio, strategie, denaro, royalties… figli di tutti ma affidati ad un unico genitore. È questo l’obiettivo dell’attuale governo che con il suo progetto sta tentando di riaffidare l’intera materia allo Stato (si pensi al disegno di riforma costituzionale del … Continua a leggere